VINCONO SECONDA E TERZA… ANCORA UNA SCONFITTA PER LA PRIMA MASCHILE

VINCONO SECONDA E TERZA… ANCORA UNA SCONFITTA PER LA PRIMA MASCHILE

In settimana si sono giocate le partite delle nostre squadre impegnate nei campionati di divisione, buoni risultati dalle ragazze, decisamente meno buoni dai nostri vecchietti del maschile.

Si partiva martedì sera con la prima di campionato per la terza divisione femminile allenata da mister Zanetti, esordio casalingo non facilissimo contro un buon Alzano Sport che vende cara la pelle e presenta qualche ragazzina di buone speranze. Se a questo uniamo una prestazione sotto le righe da parte delle nostre ragazze ecco spiegata la troppa fatica con cui ci sbarazziamo delle avversarie, nonostante il 3-0 finale. Mettiamo via questi tre punti e continuiamo a lavorare, già martedì contro l’Oro volley Gavarno speriamo di vedere qualcosa di meglio nella nostra metà campo.

Nel campionato di seconda divisione siamo giunti alla terza giornata, dopo la vittoria soffertissima contro il Montello di settimana scorsa, le ragazze di mister Cortinovis venerdì sera hanno affrontato un Gaverina Terme che non è praticamente mai sceso in campo favorendo non poco le nostre ragazze e il mister che ha così potuto far girare parecchi elementi della squadra. Un 3-0 facile che però non deve illuderci… bisogna affrontare ogni partita con il massimo della concentrazione.. il nostro obbiettivo è alto e per raggiungerlo dobbiamo essere quasi perfette.

Giornata nera per la prima maschile che perde contro il Gandino per 3-0 e soprattutto fa un passo indietro nel gioco rispetto alla partita di venerdì scorso. Gli avversari erano sicuramente di indubbio valore, ma abbiamo fatto noi il bello e cattivo tempo, soprattutto il cattivo. Troppi errori nella situazione di muro-difesa e assolutamente troppi falli gratuiti, anche se la metà se li è inventati  “l’arbitro”, che per fortuna è stato anche aiutato su alcune scelte dalla sportività delle due squadre, altrimenti ciao… Non è certo colpa della magica coppia di fischietti se abbiamo perso, sia ben chiaro, abbiamo messo in campo veramente troppa poca roba, e il risultato non fa una piega. Speriamo di risollevarci già venerdì prossimo.

 

Facebook Icon